MONTv

MONTmp3

MONTpics

Top Tens

Racconti

BEST VIEWED with MOZILLA FIREFOX

martedì, giugno 06, 2006

Pacs e bene fratelli

Stanotte ho fatto uno strano sogno.

Mi ero appena recato al più vicino rivenditore di fiducia, non so bene di cosa, quando alle mie spalle è apparso lo spirito di Galeazzo Ciano con le sembianze di Mirko Tremaglia. Come ho capito che era Ciano? Semplice, parlava male di Mussolini.

Intanto nel Quebec, una vecchia signora si stava intrufolando nello spogliatoio della squadra di calcio locale.

Tornato a casa non persi tempo, e di buona lena mi sdraiai nel divano. In televisione, Ratzinger, durante il suo show del mercoledì sera, pronunciò la frase che ancora oggi mi fa ridere a crepapelle.
"No ai pacs!"
Seppure possa far ridere il fatto che il papa si preoccupi per la futura vita di persone che in passato lui e i suoi avrebbero bruciato volentieri, la cosa mi fece riflettere.
Perchè un uomo il cui ruolo è globalmente importante, un capo di stato e di culto, che ha a che fare, dati entrambi i ruoli, con problemi come la fame nel mondo, le guerre, i rapporti internazionali, i preti pedofili e le ballerine, perchè mi chiedo, si preoccupa di una legge che renderebbe legali anche le coppie omosessuali?

Non ce la fate? Ve lo dico io.
Perchè la legge renderebbe legali anche le coppie omosessuali! Bravo patacca, direte voi. Però vi manca un piccolo tassello. Chi fa parte delle fila vaticane, delle parrocchie, delle principali sedi religiose? Il clero. Da chi è composto il clero? Da uomini. Molti dei quali omosessuali repressi da un clima religioso pesante ed opprimente. Con la minima opportunità di fuggire all'inferno della castità, e addirittura di venire riconosciuto per legge, un gran numero di "chierici" si dimetterà e il Vaticano non avrà più avamposti per controllare l'oscurantismo che da 2000 anni distribuisce nel mondo e in Italia.

Meno censura, meno controllo e soprattutto meno preti!

- Cazzo! - disse la signora, dal Quebec.

Poi mi sono addormentato.

Valete.

1 commento:

Anonimo ha detto...

com'era la massima? CLORO AL CLERO! :-))))))))