MONTv

MONTmp3

MONTpics

Top Tens

Racconti

BEST VIEWED with MOZILLA FIREFOX

giovedì, agosto 24, 2006

Patto di Ferro


E' arrivato in Italia il ministro degli esteri Israeliano Livni. Fin qui niente di eccezionale, escluso il fatto che per una volta Israele manda all'estero persone e non missili. Si fa una bella chiaccherata con D'Alema e Prodi (tipo -buono questo cappuccino! -è il migliore della città. -ci vuole anche due palestinesi o le basta lo zucchero?), e il presidente del consiglio rilascia subito una dichiarazione:

- Con Israele c'è un patto di ferro.

Voleva dire d'acciaio, ma Fini si sarebbe incazzato.

Contemporaneamente (quasi) dall'altro capo del mondo gli USA rendono noto che non tratteranno con i terroristi per liberare i giornalisti FOX rapiti.
E' giusto.

"Per lucrare milioni sulla produzione di armi sì, per spartirci i profitti del mercato del petrolio sì, ma mai tratteremo con i terroristi per salvare vite umane! Chi sono io, babbo natale?" avrebbe detto Rumsfeld mentre leggeva il bollettino della guerra libanese ingozzandosi di biscotti Bistefani.

"Sono quasi più bravi di noi." è stato il suo ultimo commento sugli attacchi degli Israeliani.

Per fortuna da noi queste cose non succedono.

Leggo questa mattina che nel viterbese, è stato arrestato un parroco per abuso su minori. Effettivamente cos'è il battesimo, se non un abuso su minore?

Valete.

martedì, agosto 15, 2006

Non voglio mica la luna


Così recitava una canzone di qualche tempo fa. E sono d'accordo. Non bisogna volere tutto dalla vita: bastano poche cose... un panino, una bella serata con gli amici, un sabato sera senza la pioggia, e via che si va. Anzi, come direbbe qualcuno, "una birretta, una sigaretta e una pugnetta".

Poi ti cadono le leggende.
Oggi salta fuori la notizia che forse l'allunaggio non è mai avvenuto. Se fosse vero? Voglio dire, chi ci dice a questo punto che i maggiori eventi storico-mediatici siano veramente accaduti?
Per esempio: non vi fa strano che prima che il Papa tremens morisse, avessero già pronto il film sulla sua vita? Come se qualcuno sospettasse della vicina dipartita del vecchio. Ve lo dico io, sapevano già tutto. Solo dovevano filmare le ultime scene, e visto che non erano ancora memoria storica, hanno accelerato il tutto.

Regista - Ci manca la scena della morte.
Autore - Vado a "staccare la spina".

Pochi secondi dopo.

Regista - Ciak....azione!
(alla troupe) Sbrighiamoci, sennò ce la ruba Bruno Vespa.

Insomma l'allunaggio non è mai avvenuto (forse), ma di sicuro la mano del principino Harry è atterrata su una superficie morbida.
"Prima mi vesto da nazista e non va bene. Poi tocco una tetta e non va bene. Devo fare come il babbo che fa le pompe ai cavalli?" avrebbe detto Harry, secondo il fratello sbronzo.
Un plauso al titolo del tabloid "The Sun" per la notizia: "The Booze Brother" (booze=sbronza nda).

Intanto Ratzinger dichiara sulla crisi libanese: "Rifiutiamo il linguaggio della forza".
No scusate, quello era Ahmadinejad.

In realtà Ratzinger prega perchè la pace sia duratura.
Dovrebbe solo spiegarci dove cazzo ha visto la pace. O magari si riferiva ad Otello.

A proposito, l'Iran ha bandito il termine "pizza" dai vocabolari. Si dovrà dire "disco di pasta cotta al forno con del pomodoro e della mozzarella sopra".

Io personalmente ho bandito la parola "sperma". Lo chiamo "sostanza che se iniettata nell'utero sbagliato, può portare al mondo individui come Bush o Ahmadinejad".

Valete.

P.S.= per una migliore ricezione provate ad abbassare il synth.



sabato, agosto 05, 2006

Girami















Era un po' che il Mortadella non faceva più una delle sue uscite. Oggi ha sentenziato sull'operato di governo in questi primi ottanta giorni.

PRODI: -In ottanta giorni l'Italia ha ripreso a girare.
-Non solo l'Italia.

P.S. Certe volte si scrivono proprio da sole.

Valete.

Guerre di religione


















Valete.

mercoledì, agosto 02, 2006

Fegato e Rivoluzione

Fidel Castro ricoverato in ospedale per una probabile emorragia a livello intestinale.
Il fratello Raul lo ha rimproverato:
- Così impari a mangiare sempre da MacDonald's!

Intanto gli Americani si sono dati subito da fare. L'ingresso a Cuba ora è indicato da un nuovo cartello stradale:
"Benvenuti a CUBA - Frazione Di Guantanamo"

Valete.

Scudi umani

Povero Israele!

Come cacchio fa a distruggere gli ospedali, le scuole, le fabbriche e i bambini che ci stanno dentro e intorno, se il nemico usa i bambini come scudo?

Valete.