MONTv

MONTmp3

MONTpics

Top Tens

Racconti

BEST VIEWED with MOZILLA FIREFOX

domenica, dicembre 03, 2006

Travi negli occhi

Cosa può creare un filmato su Ratzinger? Tutto questo. Divertitevi. Scusate per la lunghezza anomala del post.

Questa è la risposta che ho ricevuto al messaggio riportato in APPENDICE a PORNO SUBITO 2.

Primo: Chi è senza peccato...visto che tu non lo sei cosa scagli la pietra?

Secondo: cosa credi di smuovere le notizie riportate da chi gode dello scoop dissacratore? Cioè che tu non hai valutato personalmente sulla eventuale copertura dei preti in questione.
Le notizie sbagliate che vengono fuori da un personaggio in vista come può essere il sacerdote non hanno lo stesso eco di un uomo qualsiasi che il suo scandalo se lo copre in famiglia, ma i provvedimenti vengono presi ugualmente mica siamo onnipotenti che possiamo cancellare il male e la ferita.
La Chiesa non esclude le persone omosessuali come persone ma per l'atto "contrario" alle leggi naturali non può accettarne il consenso per una questione di verità, se Dio ha creato in modo giusto noi non lo possiamo definire sbagliato, ma come vedi l'uomo alla fine può scegliere anche il male prete o no.
Ma la persona che tende a questa scelta invece non subisce alcuna
discriminazione sempre che non si vada ad esibire a sedere nudo in piazza perchè in qualsiasi caso farebbe rivoltare lo stomaco anche a me che non ho problemi visto che di amici omosessuali ne ho.
Dio purtroppo per loro non ha creato due uomini ma un uomo e una donna è una pretesa assurda cambiare le disposizioni bibliche per far piacere ad una forma deviante della psiche e in alcuni casi a quella ormonale.

Se nasce un figlio down per non discriminarlo lo facciamo capo dell'esercito o del governo? La verità è che oggi si esalta spesso a sproposito la voglia di rivendicazione che gioca sulla disciminazione, non importa chi, malati,omosessuali,handicap vari, gli si dà forme di potere esaltando i problemi per smuovere la pietà pubblica invece di aiutare quelli che veramente hanno bisogno di aiuto o i veri problemi della nazione, diventano il diversivo perchè acquisiscano voti e mantengano le poltrone, gli sfruttati si credono al riparo perchè non vedono in modo globale, vediamo dal parlamento che spettacolo pietoso ne esce o da un telegiornale siamo diventati lo zimbello davanti al mondo per l'insana voglia di potere di alcuni.

Inoltre nel passato anche l'omosessuale era più delicato nell'intimità adesso sta pretendendo che tutto il mondo si adatti alla sua dimensione, beh nella raccolta delle pretese assurde si è dimenticato della sua dignità, e si rende ridicolo per far piacere a coloro che li strumentalizzano ripeto e confermo per manipolarli a loro piacimento e fare i loro interessi.

Un consiglio: leggi poco gossip ma verifica per quanto puoi quello che senti o leggi invece di unirti a casaccio nell'odio del popolino misero. In quanto al perdono non so cosa c'entra se queste manovre multimediali servono a scatenare l'odio a me fanno effetto diverso perchè mi suscitano solo compassione e il più delle volte disgusto usare un mezzo di comunicazione per vomitare mi sembra uno schiaffo all'intelligenza.
Ma come diceva Lui: - hanno occhi e non vedono orecchie e non sentono,speriamo che qualcuno sappia ringraziare di aver il "privilegio" di possedere un intelligenza ed usarla in modo piacevole e creativo.
E questo ciò che le ho risposto io.

Ecco l'errore comune di chi crede in un Dio. Tutto (sia nella vostra vita che in quella degli altri) è, e deve essere, DOVUTO a lui. Innanzitutto le voglio subito dire che qui non stiamo parlando di scoop o gossip, ma di storia e di fatti comprovati. E poi non esistono notizie sbagliate: esistono falsi e verità. Questo, purtroppo per lei, non è un falso: lei dice che per un sacerdote è diverso, è uno scandalo pubblico, e pertanto deve essere tutelato. Lei è complice. Lei vuole tutelare persone che hanno stuprato dei bambini. Lei è consenziente. Che venga (mi scusi il termine) sputtanato: è un pedofilo.

Mi dispiace per i suoi "amici" omosessuali, ma è come se io le dicessi, non so bene per quale assurdo motivo, che si può amare il caffè, ma non berlo. L'atto omosessuale è AMORE. E lei, come ogni buon cattolico conservatore, vuole impedire l'amore. Non voglio sembrarle un demagogo, ma nei fatti voi volete impedire alle persone, e non mi riferisco ai soli omosessuali, di amarsi. E parlare di leggi naturali è offensivo e denota una certa ignoranza. Qui si confonde il credo, nello specifico la coppia come generatrice di figli, con la natura. E' tipico di voi cattolici. Far diventare leggi naturali le vostre credenze. In genere le leggi naturali si trovano in un libro di scienze, non nella Bibbia. E non ho mai letto che l'omosessualità sia contro natura in un libro di scienze. Lei potrà dire: ma una coppia gay non può avere figli e per questo è contro natura. Ma l'amore non "serve" solo ad avere figli. Per tornare ai preti, loro amano Dio. Non hanno figli, ma amano lo stesso. Perchè non dite che i preti sono contro natura? Semplice, perchè NON E' VERO. L'amore non ha discriminanti. Ma parlarne con qualcuno che equipara l'omosessualità ad una malattia o ad un problema mi rendo conto sia inutile.

Il mio filmato non serve a creare odio (se non il suo nei nostri confronti) ma a far nascere il dubbio. A far "pensare". Se per lei pensare significa "adattarsi" sono problemi suoi. Sempre per rifarsi a Cristo, ma poi basta, serve a togliere la "trave dall'occhio". Io non scaglio pietre, semplicemente trovo ridicolo il concetto stesso di peccato. Qui non si tratta della mia opinione o della sua, ma di un filmato - peraltro risibile e bonario - che ha come solo scopo quello di far pensare alla gente: "toh guarda, c'è qualche idiota (riferito a me) che non la pensa come noi". Poi può piacere o meno, ma non è un mio problema.
Vi terrò aggiornati. Valete.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

MA CHI E' QUESTA INVASATA FANATICA INTEGRALISTA CATTOLICA??? HA SCRITTO DELLE ABERRAZIONI MOSTRUOSE!!! DA NON CREDENTE MI VIENE DA DIRE: SE IL DIAVOLO ESISTE, ORA SO DOVE STA!!!
NIK

Malgioglio l'oscuro ha detto...

Non c'è bisogno di offendere nessuno.
Possiamo tranquillamente dire quello che pensiamo e nello stesso tempo rispettare il pensiero degli altri.
Nik mi meraviglio di te.
Dopotutto anche tu con queste parole risulti essere in invasato fanatico integralista inverso :).
A mio parere se una persona non credente non dovrebbe offendere chi non la pensa come lui.Io per esempio non sono credente ma rispetto le idee di tutti.

Malgioglio l'oscuro ha detto...

scusate ho scritto veloce e ho fatto degli orrori ortografici :).

Errata corrige :)

Dopotutto anche tu con queste parole risulti essere un invasato fanatico integralista inverso :).
A mio parere se una persona non crede non dovrebbe offendere chi invece lo fa (e viceversa).Io per esempio non sono credente ma rispetto le idee di tutti.

Mont ha detto...

Per quanto possa essere d'accordo con te Jac, Nik ha ragione. Questa è un'invasata e basta.

Anonimo ha detto...

caro Malgioglio (l'ex cantante, l'ex portiere o l'ex e basta? :-), se rileggi le parole della signorina in oggetto, ti accorgerai che sono frasi degne di Adolf Eichmann, teorizzatore de "eliminamo i diversi, coloro contro natura". La signorina in oggetto è PERICOLOSA, per il pensiero che porta. Basta con il finto buonismo, poiché Voltaire diceva di permettere a tutti di esprimere le proprie opinioni, ma anche di COMBATTERE LE OPINIONI DIVERSE, soprattutto quando sono tali aberrazioni!
la signorina in questione NEGA il DIRITTO ALL'ESISTENZA, alle persone da lei considerate contro natura. non so se te n'eri accorto di ciò! è di questo tipo di persone che dobbiamo avere paura!
Nik

Anonimo ha detto...

diciamo BASTA al buonismo "radical chick" tipico del pseudocomunismo bertinottiano,fatto di tanti figli di papà ricchi sfondati,che, non avendo un cazzo da fare,fanno i finti rivoluzionari; sono quelli della peggior specie, assieme ai giovani colletti bianche di forza italia!
io mi difenderò sempre da chi minaccia la mia libertà! contro qualsiasi fanatico, religioso, politico, che sia, io, come il Partigiano Johnny imbraccerò ancora una volta il mio fucile!
ricordo le parole di un vecchio Partigiano a un 25 aprile: ABBASSO TUTTE LE DITTATURE, BIANCHE, ROSSE E NERE. VIVA LA LIBERTA'!
la libertà, oltre che cercarla, dobbiamo difenderla da coloro che continuamente l'attaccano, anche da questi invasati!
Nik