MONTv

MONTmp3

MONTpics

Top Tens

Racconti

BEST VIEWED with MOZILLA FIREFOX

martedì, maggio 27, 2008

ANSA

2008-05-27 16:26 Governo battuto alla Camera.

Poracci.

Valete.

Valori cristiani














Prima il papa, poi il rabbino capo di Roma, poi un sacerdote ortodosso, uno protestante e così via.

No, non è l'ordine in cui i capi spirituali si passano le canne, bensì quello di una maratona televisiva in RAI durante la quale i suddetti leggeranno la Bibbia, per sette giorni e per sette notti.

Stato laico, eh?

Comincerà la lettura Ratzinger e, come per molti Italiani, sarà anche per lui la prima volta.

Nel frattempo il governo caccia e incarcera gli affamati, la polizia picchia i vecchi, e i padri accoltellano i figli.
Meno male che qualcuno ci leggerà la Bibbia.

Per chi non lo sapesse, la Bibbia è quel libro che narra le avventure di Superman, solo che vince Lex Luthor.

A Palermo un padre di famigghia accoltella il figlio perchè gay. Il giovane, 18 anni appena, è il disonore della famiglia.
Non poteva essere un ladro o un mafioso come tutti gli altri?

Dai, guardiamo in positivo: meno male che c'è la Carfagna alle pari oppurtunità.

Nella foto, Ratzinger con una versione economica Newton.


Valete.

lunedì, maggio 26, 2008

La top ten del Terredì - Arriva arriva

I dieci motivi per guardare il Giro d'Italia 2008

10. Perchè è promosso dal migliore giornale sportivo italiano.
9. Per scommettere su qual è quello non dopato.
8. Le mitiche telecronache di Auro Bulbarelli.
7. Metti che qualche ciclista si caghi addosso...
6. Per il ragazzo strafigo che si è messo a correre in mutande di fianco al gruppo.
5. Partecipa Gatto Oscar, il cugino di Silvestro.
4. La maglia rosa è stata ribattezzata maglia "ariana".
3. Magari troviamo Prodi.
2. Quest'anno si possono usare solo velocipedi.
1. Di questi tempi è il solo modo per vedere una gran folla che grida e si sbraccia senza che venga presa a manganellate.

Valete.

sabato, maggio 24, 2008

Ritorno al passato










Mentre a Chiaiano i poliziotti sono costretti a difendersi dal lancio dei vecchi da parte dei manifestanti, il governo ha stabilito i modi e i luoghi per la bonifica delle terre partenopee invase dai rifiuti.

Bonifica e manganelli... mi ricorda qualcosa.

In America, clamorosa gaffe di Hillary "nonsofareipompiniamiomarito" Clinton. Durante un discorso con il comitato editoriale di un giornale, spiega i motivi che la fanno rimanere in corsa per la casa bianca. Aspetta il mese di Giugno, che porta in genere grandi cambiamenti: il marito ha vinto nel Giugno del 1992, Bobby Kennedy è stato ucciso nel mese Giugno.
Il gelo ha invaso la sala. Obama ha chiesto al suo staff di dargli una bella strizzata al big bamboo.

Persino Bush ha pensato: "Cazzo se è scema questa."

Spunta un nuovo uomo nell'assassinio di Meredith, a Perugia. Un pazzo è stato visto ai tempi dell'omicidio vagare per la città, mentre urlava "l'ho uccisa! L'ho uccisa!".
Le cose sono due: o Sollecito e Goede dicevano il vero, oppure Veltroni sapeva già cosa avrebbe fatto alla Sinistra italiana.

Berlusconi vuole tornare al nucleare. Scajola dichiara che in pochi anni cominceranno i lavori per nuove centrali che, fra una decina d'anni, forse, saranno attive. Così ci ritroveremo, come al solito, con vecchia tecnologia, energia prodotta in quantità minore rispetto all'Europa e quindi costretti a comprarla dall'estero.

In compenso hanno già trovato un sito per lo stoccaggio delle scorie radioattive: Napoli.

Leggetevi questo post di Luttazzi, dove Daniele riporta alcune parole di Carlo Rubbia. Per chi non ha idea di chi sia Carlo Rubbia: "Scajola, hai sbagliato sito".

Valete.

venerdì, maggio 23, 2008

Questione di numeri

Chi ha ucciso più persone nella Bibbia?














Non mi stupisco. God è il diminutivo di Godzilla.

Valete.

giovedì, maggio 22, 2008

Cominciano bene











E' già partito l'assalto con la prima legge ad personam del nuovo governo Berlusconi. Alla Camera è all'ordine del giorno il decreto "salva-infrazioni", che porta la firma di Prodi, che dovrebbe servire a mettere al riparo l'Italia dalle infrazioni europee. Il governo sta tentando di utilizzarlo come cavallo di Troia, infilandoci all'interno un emendamento per proteggere le frequenze di Retequattro.

Il trucco cerca di parare il culo alla terza rete Mediaset fino al 2012, anno in cui è previsto il passaggio al digitale terrestre, sfanculando così le direttive europee, e le sentenze europee, che si esprimevano a favore di Europa 7, il canale di proprieta di Francesco Di Stefano, legale concessionario delle frequenze che sta occupando illegalmente Berlusconi.

Sentite piangere dei bambini? E' Fedele Confalonieri che festeggia rubando loro le caramelle.

Il PD si è detto pronto all'opposizione dura: ma vaffanculo! Dovevate pensarci quando eravate al governo, da dieci anni a questa parte. Gentiloni ora fa il grosso, ma si dimostra per quello che è: il braccio destro di Rutelli.

Ovvero, come ho già detto, quello che gli fa le pugnette.

Valete.

mercoledì, maggio 21, 2008

Cara Annamaria

















Sarà per un'altra volta.

Valete.

Nessuno è perfetto (anzi)


















Per tutti quelli che vedono Travaglio come il nuovo messia, ecco come lui stesso si presenta: di destra e cattolico. Nessuno è perfetto.

Ecco il link all'intervista.

Valete.

lunedì, maggio 19, 2008

Amara Carfagna













"Non servono i gay pride".

Parola di Mara Carfagna, neo ministro alle pari opportunità, che ha così negato il patrocinio al Gay Pride nazionale in programma il 28 giugno prossimo a Bologna. Non contenta, ha aggiunto che è contraria al riconoscimento delle coppie omosessuali e, che a dire di suoi amici gay, non c'è neanche tutta questa discriminazione.

Ecco confermata la mia teoria: la Carfagna è stata scelta perchè riesce a fare i rutti ingoiando lo sperma.

Le frasi della ministra hanno suscitato reazioni in tutto il mondo politico: dal PD alla sinistra, persino l'IDV, tutti hanno giudicato negativamente la presa di posizione della Mara. Mancuso, presidente di Arcigay, ha chiesto un incontro "affinché possa distaccarsi dal mondo delle favole e ritornare tra i comuni mortali, che hanno bisogno di risposte concrete, non di consunte e provocatorie esternazioni sui giornali. Per questo sarebbe bene che un principe la baci e la svegli".

Vladimir Luxuria consiglia di provare a baciare un'altra donna, per vedere se non ci sono problemi.

Nessuno ha detto quello che bisogna dire.
Questo è un governo FASCISTA e RAZZISTA. Come si può solo pensare che possa patrocinare una manifestazione pro-gay?

La mia opinione è che Arcigay non doveva neanche chiedere il patrocinio. Doveva da subito schierarsi contro questo governo. Però un saggio amico mi ha fatto notare che è importante il fatto che il ministro alle pari opportunità abbia negato un'opportunità. Così hanno chiarito la loro posizione.

Spero che questo sia il pride più politico della storia. Orgogliosamente gay, orgogliosamente antifascista.

Valete.

domenica, maggio 18, 2008

La top ten del Terredì

Dopo i due messaggi che oggi Ratzinger ha divulgato dalla sua bella finestrina ("giovani non siate alla moda!" e "no alle bombe a grappolo"), ecco

I dieci messaggi che Joseph Ratzinger ha donato all'umanità dall'alto della sua saggezza

10. Il cellulare è uno strumento di Belzebù.
9. La merda puzza anche se bevi il profumo.
8. Il porno migliore si trova su www.tiava.com.
7. Con l'otto per mille ci si comprano un sacco di figurine panini.
6. Oh, l'IPhone spacca!
5. Le vere vittime sono i preti pedofili.
4. I pompini si possono fare purchè la donna riesca a sputarsi nella figa.
3. Cattolici, non siate musulmani.
2. Gli omosessuali non esistono.
1. Il relativismo fa male al colesterolo.

Valete.

venerdì, maggio 16, 2008

VIA TRUCIS RIMANDATA!

Causa cena imprevista che coinvolge la maggior parte dei partecipanti, la via trucis è rimandata.

Le vie del signore sono infinite.

Valete.

giovedì, maggio 15, 2008

Camera-ti










A Di Pietro che interpella il presidente della Camera Fini per placare i fischi dei membri della maggioranza che impediscono il termine del suo discorso, il fascista risponde:

"Lei conosce bene quest'aula ed è naturale che possano esserci delle interruzioni: dipende da ciò che si dice."

E Di Pietro, signore: "Ha proprio ragione, presidente: dipende da quello che si dice. Qui non bisogna disturbare il manovratore."

Sapete chi ha criticato Fini dopo questo fatto increscioso, vergognoso e fascista? CASINI.
Il PD lo avrebbe fatto, ma era troppo impegnato a giocare con le ombre cinesi contro il muro.

Poi Fini è uscito dall'aula per andare a cagare sulla tomba di Giacomo Matteotti.

Valete.

mercoledì, maggio 14, 2008

Fiducia a Berlusconi: Letta e firmata










Ballarò, ieri sera. Ospiti in studio Cicchitto, Enrico Letta, Di Pietro e quel coboldo di Rotondi.

Floris (rivolto a Letta) - Ha fiducia in Berlusconi?
Letta - ... bisogna vedere cosa farà... di certo il discorso mi è piaciuto... ci sono punti in comune... saremo un'opposizione esigente...
Floris - Ha fiducia o no?
Letta - Si.

Pochi secondi dopo:

Floris (rivolto a Di Pietro) - Ha fiducia in Berlusconi?
Di Pietro - Ma manco pe' niente.

L'importante è sapere dove si sta. Il PD lo sa benissimo.

Governo ombra de 'sti cazzi.

Valete.

domenica, maggio 11, 2008

La top ten del Terredì

Le dieci frasi da dire ad una persona dopo una sua pessima prestazione sessuale

10. Farlo da svegli no, eh?
9. Almeno preparami una buona colazione.
8. La prossima volta datti un po' di olio alle giunture.
7. Per fortuna non ho acceso la videocamera.
6. Prima ho scoreggiato, ma non te ne sei accorto visto che a letto sei una merda.
5. Mi hai ricordato che in questo letto ci è morta mia zia.
4. Oh! C'eri anche tu stanotte?
3. Chiudi le gambe che viene freddo.
2. Prendi appunti: prima l'erezione, poi l'orgasmo.
1. Sono 50 euro.

Valete.

venerdì, maggio 09, 2008

Big Bald and Beautiful

Ieri sera ho vinto 30 euro da Dondo, col bingo. In quanto primo vincitore da quando c'è il gioco nuovo, festeggio con questa cover, tratta da Hairspray.



Valete.

giovedì, maggio 08, 2008

Il Padrino - Parte IV










Berlusconi a tempo di record ha reso nota la squadra di governo che ci condurrà per i prossimi cinque anni. Come ho già fatto la scosra volta per il governo Prodi ecco una piccola presentazione di tutti i ministri:

Sottosegretario alla presidenza del consiglio: Gianni Letta. Coinvolto in qualche modo in tangenti al PDSI, amministratore Fininvest, conduttore di un programma politico su Canale 5: il curriculum di base per un ex-forzista.

Ministero degli esteri: Franco Frattini. Ve lo ricordate? E' quello che ci faceva star così bene quando stava in Europa.

Ministero dell'economia: Giulio Tremonti. Che spettacolo. Tremonti è l'uomo che non vuole i condoni, ma che li fa; l'uomo che si inventa i buchi; l'uomo che falsifica talmente tanto i conti statali che persino Fini si indigna. Come non nominarlo ministro elle finanze di nuovo?

Ministero dell'interno: Roberto Maroni. Da Democrazia Proletaria alla Lega dopo un incontro con Bossi. Maroni sarà quello che ci farà dare le manganellate alle manifestazioni.

Ministero della giustizia: Angelino Alfano. Nessuno voleva questo ministero, per non rischiare di essere indagato. Ora, trovare uno pulito nel PdL non è facile, quindi dobbiamo apprezzare il coraggioso Alfano. La sua dichiarazione più importante? Eccola: "la Sicilia e l'Italia hanno diritto alla Sagra del Mandorlo in Fiore". Meno male.

Ministero della difesa: Ignazio La Russa. Abissinia, trema!

Ministero delle attività produttive: Claudio Scajola. Cosa c'è di più produttivo del G8 di Genova? Visto che è stata tutta colpa sua, mi sembra un ottimo ministero. Negò anche la scorta a Marco Biagi, quel "rompicoglioni": se l'avesse concessa, sarebbero morti in tre! Che cima.

Ministero del Welfare: Maurizio Sacconi. Ha votato contrario alla rimozione dell'esenzione ICI al vaticano e a favore di indulto e estensione della prescrizione dei reati finanziari, ma sembra che non se ne sia neanche accorto.

Ministero delle politiche agricole: Luca Zaia. Un leghista con la zappa è l'ideale. L'uomo delle rotonde e dell'aumento dei limiti di velocità: patente ritirata perchè andava a 193 km/h sull'A27.

Ministero dell'ambiente: Stefania Prestigiacomo. Non so che dire.

Ministero delle infrastrutture e trasporti: Altero Mattioli. Ex movimento sociale, membro della commissione d'inchiesta sulla mafia, ha redatto una relazione sui rapporti fra mafia e politica: ora sta con Berlusconi. Vorrei leggere quella relazione.

Ministero istruzione, università, ricerca: Maria Stella Gelmini. Una donna con le palle, la definiscono. Un altro problema per Elisabetta Gardini.

Ministero beni culturali: Sandro Bondi. Un poeta, un filosofo, un leccaculo. Ragazzi, Bondi ha 49 anni!

Ministero per le riforme federali: Umberto Bossi. Perchè quelli della lega ce l'hanno duro. Il lato destro.

Ministero per la semplificazione legislativa: Roberto Calderoli. Tutti hanno pensato "il creatore della porcata elettorale, viene messo alla semplificazione legislativa?". Ma in realtà non è quello il significato. Questo ministero serve per semplificare le leggi affinchè anche Calderoli riesca a capirle.

Ministero per le pari opportunità: Mara Carfagna. Ve la ricordate quando era la badante di Davide Mengacci?

Ministero per l'attuazione del programma: Gianfranco Rotondi. E' un buttiglionino: ha cambiato partito come Rocco Siffredi cambia le partner, o Bossi i pannoloni.

Ministero per i rapporti con il parlamento: Elio Vito. Dopo lo strabismo di venere, lo strabismo del serial killer. A me Elio Vito fa paura.

Ministero affari regionali: Raffaele Fitto. Indagato dalla Procura di Bari per corruzione, falso e illecito finanziamento ai partiti. E' stato battuto in Puglia da Nichi Vendola.

Ministero politiche giovanili: Giorgia Meloni. Vuole togliere la Resistenza dai libri di testo. Complimenti.

Ministero delle politiche comunitarie: Andrea Ronchi. L'uomo con la faccia da megapresidente fantozziano, è uno degli ideatori di Alleanza Nazionale. Ma questa è una di quelle cosa che non metterei a curriculum.

Ministero innovazione e funzione pubblica: Renato Brunetta. L'uomo del debito pubblico e del rapporto debito/PIL. Potevano lasciarlo al suo vecchio incarico, il ministero delle cazzate a Ballarò.

Nella foto alcuni ministri del nuovo governo.

Valete.

mercoledì, maggio 07, 2008

I pensieri del giovane Gordon

Se un amico è triste,
se un amore è triste,
se un fratello è triste,

come cazzo posso essere allegro, io?

Valete.

martedì, maggio 06, 2008

Via Trucis - Aggiornamento

Chi siamo noi per farci mancare il rito di benedizione? Ad ogni stazione verrà benedetto dal sottoscritto il frigorifero del locali: è li che si verifica il fenomeno dell'apparizione della madonna, e della sparizione della birra.

Sia fatta la sua volontà.

Guardate come commenta Don Barbero il fatto che Ratzinger non sia fra le 100 persone più influenti del mondo.
Adoro.

Valete.

Madonna del business - Via Trucis










Martedì 13 Maggio a Bagno di Romagna, mio paese d'origine, sarà inaugurata la via crucis, il santuario della madonna della Roccaccia, grazie al volere del feudatario locale Giovanni Roseo. Il vescovo mons. Lanfranchi ha dato il benestare della diocesi e, dopo la messa, condurrà la camminata fino in cima al monte alle spalle dell'Euroterme, l'albergo di proprietà di Roseo. Ora, Bagno non è nuovo ad invetarsi cose che non esistono per attirare turisti: gli gnomi, il pub irlandese, gli astronauti.

Ma la madonna della Roccaccia è l'apice! Dico io, perchè non andiamo a benedire anche il frigo del Boc? Almeno lì la madonna qualcuno l'ha vista.

Come risposta a questa buffonata, indico una controbenedizione SABATO 17 MAGGIO, a SAN PIERO IN BAGNO, dalle 20:00 ad oltranza, durante la quale daremo vita ad un nostro pagano "cammino religioso alternativo", senza l'appoggio di autorità che si vendano al primo offerente. Ecco le stazioni della VIA TRUCIS:

1° stazione - Americano
Gesù arriva in paese
2° stazione - Primo Maggio
Gesù si fa un goccetto con Rudy del Chiosco
3° stazione - Orso Bianco
Gesù beve una weiss con il limone
4° stazione - Bar Voltone
Gesù comincia a sentire i primi svarioni
5° stazione - Barrettino
Gesù perde la sensibilità alle dita della mano destra
6° stazione - Albergo Turismo
Gesù cerca il limoncello
7° stazione - Bar Da Gigi
Gesù va matto per la crema di Gigi
8° stazione - Bar Bologna
Gesù deve comprare le sigarette ma non ha voglia di andare al cheers
9° stazione - Bar Acli
Gesù vuol vedere se è avanzato qualcosa dagli aperitivi
10° stazione - Sale e Pepe
Gesù deambula a fatica
11° stazione - Bar Cheers
Gesù pastura due fighine minorenni
12° stazione - BarAcca
Gesù è ubriaco e vuole la grappa
13° stazione - Bar Da Dondo
Gesù si fa l'ultimo Cowboy Gay
14° stazione - Terme Club Disco
Gesù dà il meglio di sè sul palchetto del pub

Per ogni stazione è obbligatorio consumare un po' di vino. La cerimonia terminerà presso la discoteca Terme Club di Bagno di Romagna. In caso di locali chiusi si improvvisa. Portatevi un accendino per rendere solenne il tutto.

Quello nell'immagine è vino, non sangue.

Valete.

lunedì, maggio 05, 2008

Violenza carnale















A Napoli una 23enne confessa di essere stata stuprata per dieci anni dallo zio.
Ragazza fortunata: almeno non è stato un rumeno.

Fondamentale l'aiuto del fidanzato per arrivare alla denuncia. "Cosa mi ha fatto sospettare? - ha dichiarato il ragazzo - Il primo pompino: sembrava fatto da una con esperienza decennale".

Valete.

Fumata nera









La destra ha vinto le elezioni. I fascisti sono alla camera. I razzisti della Lega hanno sbaragliato in parlamento. Alemanno ha conquistato Roma.

Io non fumo, ma da qualche giorno porto sempre con me un pacchetto di bionde. Metti che qualcuno me ne chieda una.

Valete.

domenica, maggio 04, 2008

La top ten del Terredì



















Il sindaco di Montegrotto Terme, Lorenzo Lamas, ha fatto scrivere su un megaschermo che dà il benvenuto in paese il seguente messaggio:

"Cari cittadini, i clandestini in Italia possono stuprare i vostri figli! La giustizia non c'è più!!!"

commettendo due gravissimi errori dovuti all'ignoranza, volontaria e non.
Il primo è che da statistica gli stupri commessi da individui non italiani sono una percentuale ridicola rispetto a quelli commessi da padri, mariti, fidanzati, amici, vicini di casa. Il secondo è che questo sindaco stupido e tarato usa il termine "clandestino" come sinonimo di criminale. Quindi in risposta a "i clandestini in Italia possono stuprare i vostri figli" ecco le top ten di oggi, una sarcastica e una un seria:

I dieci messaggi che il sindaco di Montegrotto Terme poteva scrivere sullo schermo di benvenuto

10. I cani in Italia possono abbaiare al vostro passaggio.
9. I ladri in Italia possono rubare i vostri risparmi.
8. Le finestre in Italia possono fare corrente nelle vostre case.
7. Gli autostoppisti in Italia possono scroccare un passaggio sulle vostre auto.
6. La calvizie in Italia può colpire le vostre chiome fluenti.
5. Le scoregge in Italia possono disgustare i vostri nasi.
4. La peperonata in Italia può far male al vostro stomaco.
3. Le banane sbucciate in Italia possono farvi perdere il vostro equilibrio.
2. Gli sciroppi in Italia possono farvi passare il vostro mal di gola.
1. Un tamarro in Italia può diventare il vostro sindaco.

I dieci messaggi da scrivere come avvertimento alla frontiera italiana

10. Gli Italiani in Italia possono fare quel cazzo che vogliono.
9. I fascisti in Italia sono parte integrante della vita politica.
8. I mafiosi in Italia possono diventare presidenti del consiglio.
7. Gli evasori in Italia sono eroi nazionali.
6. I vicini di casa in Italia possono uccidere tutta la tua famiglia.
5. L'ictus in Italia è un vantaggio politico.
4. I valori in Italia li dettano il papa e le veline.
3. Gli operai in Italia possono morire sul lavoro.
2. L'ignoranza in Italia può essere un traguardo.
1. Una merda in Italia se la chiami "rosa" profuma.

Valete.

sabato, maggio 03, 2008

Here we go again

















Dopo una breve pausetta dovuta alle festività ed agli eventi di questi giorni, torno a commentare la vita socio-politica del nostro paese.

E' passato il primo Maggio, festa dei lavoratori. Anche quest'anno una miriade di operai sono scesi in piazza per festeggiare e per ricordare i loro colleghi morti sul lavoro. O forse era per scroccare il cibo e il vino offerto dagli organizzatori, non mi ricordo mai.

Fini viene eletto a presidente della Camera e subito ci stupisce con un discorso bipartisan col quale elogia 25 Aprile e Primo Maggio. Era talmente credibile che nessuno si è accorto della sua uniforme in orbace.

Polemica Visco. I redditi degli Italiani pubblicati online non cessano di creare confusione. Addirittura il generale Speciale ha avvertito che ora tutti gli strozzini potrebbero essere avantaggiati dal sapere cosa c'è nelle tasche delle potenziali vittime.
Dobbiamo fidarci. Era così che il generale Speciale ricattava le sue.

Dichiarazioni dei redditi pubbliche. Il codacons denuncia Visco. Io non sono d'accordo. Se mento sulla mia dichiarazione è perchè dico di guadagnare di meno. Quindi voglio passare da povero. E se passo da povero do ragione a Studio Aperto. No no, io sono ricchissimo.

Berlusconi 28 milioni di euro annui e Veltroni 300 mila circa. Berlusconi grazie a mafia e conflitto di interessi, Veltroni grazie ad un cavallo fortunato.

Ronaldo ama il travestito. Cazzi suoi.

Austria. Avete sentito di quel padre che ha segregato i figli e i nipoti, avuti dalla figlia stessa? Ragazzi, è mostruoso: per 24 anni ha tenuto imprigionati in cantina un branco di minorenni, li ha stuprati, li ha fecondati, e nessuno si è accorto di nulla.
- E voi vi lamentate di me! - ha commentato Annamaria Franzoni.

Uno dei figli di Gheddafi, quello con il nome impronunciabile, ha dichiarato: "Calderoli ministro sarebbe una catastrofe".
Chi ha il coraggio di avvertirlo che Berlusconi è di nuovo presidente del consiglio?

Nella foto la prova che gli Abba la sapevano lunga.

Valete.