MONTv

MONTmp3

MONTpics

Top Tens

Racconti

BEST VIEWED with MOZILLA FIREFOX

lunedì, novembre 10, 2008

Destinazione Madrid - Parte V













I classici boni per le strade di Madrid.


Riassunto delle puntate precedenti

Aereo, ostello, porta rosa, rum, coca cola, birra, plaza mayor, sorpresa, regine del trash-can (hey, i post sono salvati, leggeteveli!).











Due cessi e un bidone.

Episodio V

La serata era finita nel migliore dei modi. Non ricordo quale, ma doveva essere buono, ci eravamo divertiti. Ci svegliamo con comodo alle 2. A Madrid, che sappia io, non esiste la mattina. In programma abbiamo un bel giretto al parco del Retiro: dopo 5 km di salita arriviamo ad una radurina dove ci sdraiamo e ci diamo per morti per un paio di orette.











Yoga. Posizione del vattenaffanculo.

Relax totale, salvo un paio di momenti di svago.























Poco prima che arrivassero gli agenti della CSI.

A farci compagnia e a complicare un sacco le presentazioni, nel frattempo si aggiunge Marco, un ragazzo amico di Marco, anche lui lì per passare un po' di giorni di vacanza. Il parco del Retiro è molto bello, enorme e i Solero costano 2 euro e 50. Mei cojoni.











Marco, Marco e Marco.

Quando riusciamo a persuadere Pippo dal provarci con tutti i poliziotti che vede, ci ricordiamo che oggi è il giorno della sorpresa. Quindi ci rivestiamo e ci incamminiamo verso l'uscita del parco. Che incredibilmente è sempre in salita. Vita di merda. Direzione stazione degli autobus. Arriviamo circa una mezz'oretta prima del tempo previsto. Tranquillamente ci sistemiamo in piedi ad aspettare la sorpresa, e io inganno il tempo bevendomi un litro e mezzo d'acqua, che sarà la sola acqua che ingoierò per tutto il resto della vacanza.
In lontananza vediamo arrivare un autobus. Direi normale. Si apre la porta. Una sagoma appare sull'uscita anteriore. Stanco e provato lo vediamo scendere come una Wanda Osiris de no antri: Raffa ha finalmente completato il gruppo.
Ora ce manca solo un boa e siamo a posto.














Appunto.

Per la sera abbiamo in programma di mangiare a casa di Pippo, quindi tutti a far la spesa! Raffa ovviamente, da buona stileuse, ci tiene ad apparire sobrio ed elegante.














Ero proprio contento: questo gruppo, appena formatosi, mi piaceva proprio un sacco. Non eravamo mai stati tutti insieme. I peggio produttori di sperma di Madrid.











Valete.

4 commenti:

popKiller ha detto...

HOIA, finalmente un altro blog totally in pink, mo ti metto fra i preferiti! Sciao :)

miche ha detto...

sappi che la foto della posizione del dito medio è finita nella mia cartella zozzetta

Mont ha detto...

Sono certo che Pippo ne sarà orgoglioso :)

Pippo ha detto...

Voglio i diritti sullo sfruttamento della mia immagine!!!
Miche, sono 34.70 euro, comodamente pagabili in casse di Moretti.