MONTv

MONTmp3

MONTpics

Top Tens

Racconti

BEST VIEWED with MOZILLA FIREFOX

sabato, febbraio 28, 2009

Chi le ha dette?





















L'Italia non può permettersi altri cinque anni di governo di Silvio Berlusconi: non sarebbero "ecosostenibili". [...] Per non parlare di ciò che è accaduto sul terreno dei diritti civili, con un'autentica aggressione contro le libertà personali: contro il divorzio breve, contro l'aborto, contro i pacs, contro la fecondazione assistita e la libertà di ricerca scientifica, fino all'ultimo tentativo di sbattere in carcere i ragazzi per qualche spinello.

Berlusconi si paragona a Napoleone e Churchill. Mi ricorda la barzelletta dei due matti: uno dice "Io sono Mosè e Iddio mi ha dato le tavole della legge" e l' altro, offeso "Ma guarda che io non ti ho dato niente!". Ecco, lui potrebbe essere il secondo matto, mentre per il novello Mosè bisogna scegliere tra Bondi e Fede.

(Sul governo Berlusconi) Sarebbe un' eresia dirsi d' accordo con chi ha impostazioni clerico-fasciste su materie come il divorzio, la droga, la ricerca scientifica.

Berlusconi é come Vanna Marchi e Tremonti é come il suo Mago do Nascimento.

La mitica devolution di Bossi è il nulla: la sanità è già di competenza delle Regioni, per la polizia locale non ci sono soldi, per la scuola facciamo gli esami in dialetto?

Silvio Berlusconi è entrato in politica con 5 mila miliardi di debiti e con le banche che tentavano di strozzarlo; oggi vanta 29 mila miliardi di attivo e figura tra i sette uomini più ricchi del pianeta.

La risposta è qui, e qui le prove.

Valete.

venerdì, febbraio 27, 2009

Emocrazia parlamentare





















Che gli Emo siano una moda piuttosto inutile (quale moda non lo è?) siamo d'accordo. Ma da questo a portare il problema in parlamento ce ne corre. Mi è stato segnalato da Watkin, ed è cosa ormai risaputa sul web, che tale Antonio de Poli (UDC ovviamente) abbia presentato un'interrogazione parlamentare contro questa moda, che secondo lui istiga i giovani all'autolesionismo ed al suicidio.

Questo è il link all'interrogazione.

Beh, oltre alla mossa di per sè piuttosto ridicola, leggete la fonte delle sue informazioni. Sì, avete letto benissimo: l'origine delle sue conoscenze sulla moda emo è nientepopodimenochè la NONCICLOPEDIA, ovvero la parodia di WIKIPEDIA.

Ecco la pagina sugli Emo della Nonciclopedia. Non ridete troppo, De Poli si sentirebbe preso in giro.

Estendo i complimenti anche a chi vota l'UDC e i suoi esponenti che non sanno nulla del mondo.

Nella foto Antonio De Poli, mentre fa il figo durante una vecchia puntata de "Il gioco delle coppie".

Valete.

Lavoratore della Pirla













"Io ho molta solidarietà per le lavoratrici de La Perla, ma il problema è, in questo momento di crisi: servono le sottovesti da 800 euro o servono le autostrade? Tutte e due, ma dovendo scegliere..."

Giulio Tremonti risponde alle operaie dello stabilimento de La Perla di San Piero in Bagno a rischio chiusura, 27/02/09 - Annozero

UPDATE: non credo che Tremonti abbia una passione segreta per le sottovesti.

Valete.

Votozero

Annozero - Il ministro dell'economia Giulio Tremonti risponde in diretta alle oltre 100 donne, in collegamento dal mio paese, a rischio licenziamento da La Perla di Bologna (acquistata da una multinazionale) per spostare il lavoro all'estero dove gli operai saranno pagati di meno, che gli chiedono il perchè la crisi colpisca gli operai ben più delle aziende e perchè il governo si prodighi nell'aiutare solamente banche ed imprese. Nel mio piccolo paese quello stabile dà lavoro a molte famiglie ed è da 50 anni punto di forza e qualità dell'artigianato locale, e questi licenziamenti sarebbero letali per la nostra società.

Tremonti - "I capi d'abbigliamento da 800 euro non sono cose essenziali."

(Spero che mettano su youtube il video perchè le parole non sono le stesse.)

Complimenti a chi ha votato quest'uomo, Silvio Berlusconi e il partito che rappresentano.

Valete.

giovedì, febbraio 26, 2009

Quindi muoiono

ANSA - E' morta la sorella di Silvio Berlusconi.

Quindi possono morire!

Ancora incerte le cause della morte: pare che la donna si sia sciolta dopo essere stata colpita da un getto d'acqua lanciato da una ragazzina con le scarpe rosse.

Valete.

mercoledì, febbraio 25, 2009

Indovina chi viene dietro?

















Povia: "Per fare i figli non si viene dietro."

Corretto.

Per fare i figli non si viene dietro. Per fare Povia invece sì.

Valete.

sabato, febbraio 21, 2009

Pidiellini





























Alè, il PD è ufficialmente un'evoluzione della Margherita: Dario Franceschini è stato eletto segretario oggi pomeriggio.

Vi ricordo la scala "evolutiva" degli agglomerati di persone: singolo, gruppetto, gregge, pascolo, allevamento, Margherita.

Come vuole il regolamento del PD, per l'elezione si è proceduto a gettare i candidati in un fiume profondo con un sasso al collo. Colui che tornerà a galla per volere di Dio sarà il nuovo segretario.

Franceschini ha vinto. Nessuno sapeva che ha la testa piena d'aria.

Nella foto il nuovo segretario sulla prima poltrona che gli è capitata a tiro.

Valete.

Arisa

Lo sapevate? In questi giorni a Sanremo c'è il festival.

Ho seguito il festival di Sanremo alla radio, con la Gialappa. Mi sono messo davanti al televisore solo per vedere Arisa, tanto la descrivevano bizzarra: questa sera mi sarei dovuto travestire come lei, per carnevale. E' la prima volta che faccio il tifo per un partecipante al festival di Sanremo.

Arisa è stata appena nominata vincitrice della sua categoria. Godiamocela così com'è fatta: dolce, carina e tanto tenera. Brava.


































































Valete.

mercoledì, febbraio 18, 2009

Volevo chiamare Veltroni, ma...












Ecco il tema della nuova TOP100!!!

Dichiarazione di oggi del corruttore Silvio Berlusconi: "Volevo chiamare Veltroni, poi ho letto le sue dichiarazioni e mi è passata la voglia".

E' un po' quello che hanno pensato tutti, lo so. Per questo vi chiedo di inviarmi

I 100 migliori modi per terminare la frase "Volevo chiamare Veltroni, ma..."

Fate il vostro gioco. In alto, come al solito, trovate il form per inviare le proposte.

Valete!

Walter Closed






















Veltroni si è dimesso dal PD dopo aver constatato il suo fallimento. E pensare che sarebbe bastato leggere il mio blog (come tanti altri) per rendersene conto anche senza provarci.

Comunque forti le sue dichiarazioni:

"Non ce l'ho fatta. Anche perché ho voluto tenere unito il Pd."
Bravo pirla.
La Binetti in questo istante si sta masturbando. Ovvero sta stringendo il cilicio.

"Ha vinto Silvio Berlusconi la battaglia per l'egemonia della società."
Peccato se ne sia accorto solo così tanto tempo dopo le elezioni.
"Qualcuno ha remato contro."
Vogliamo dare la colpa ancora a Rifondazione?

"Non ce l'ho fatta e vi chiedo scusa per non avercela fatta."
Quello che l'Italia si chiede è: non ce l'hai fatta a fare cosa?

"Il PD era il mio sogno."
Dai, che forse si è svegliato.

Nell'immagine, Walter ci consigliava indirettamente di optare per l'espatrio.

UPDATE:
Berlusconi ha smesso di lamentarsi della costituzione. Che abbia cambiato idea? Che non voglia più cambiarla? Non lo so, ma so che, da quando è morta Eluana Englaro, ha cominciato a guardare Bossi con altri occhi.

Valete.

martedì, febbraio 17, 2009

Chi si lodo si imbrodo



















Mills condannato a 4 anni per essere stato corrotto da Silvio Berlusconi per non aver testimoniato contro di lui in due processi.

Ragionamento: se la giustizia ha condannato Mills, allora è colpevole. Se Mills è colpevole, allora ha testimonitato il falso su Berlusconi. Se Mills ha detto che Berlusconi era innocente, Berlusconi è colpevole.

Inoltre, se Mills è stato corrotto, e quei soldi provenivano da Berlusconi, allora Berlusconi è considerabile il corruttore. Se la corruzione è reato, come dimostrato dalla sentenza Mills, anche Berlusconi è colpevole.

Quindi, come volevasi dimostrare, la giustizia dice che Berlusconi è colpevole!

La giustizia funziona!

...

Ah già, il lodo Alfano.

Nella foto la fronte su cui è stato concepito il lodo, da cui il nome.

Valete.

La top ten del Terredì - In ritardo, lo so

Le dieci notizie ANSA dal titolo ambiguo

10. Al Far East il fenomeno Ong Bak.
Avrà un significato?
9. Australia: piromane era pompiere.
Complimenti a chi fa le selezioni.
8. Berlusconi ad aprile in Russia.
E poi è la costituzione ad essere filosovietica.
7. Camera: deputati depositano impronte.
Era ora.
6. Brasile: bimbo in overdose droga.
Per avere 14 mesi è avanti.
5. Intercettazioni: si rischia galera.
A farle, non se ti beccano.
4. Furti: ladro di merendine e computer arrestato.
In effetti se stai davanti al pc...
3. Sanremo: Vanoni in Armani.
E come? Col fisting?
2. Italia-Usa: Fini commuove Pelosi.
Non conoscevo l'affetto di Gianfranco per gli orsi.
1. Wojtyla: sventati altri due attentati.
Ma non era morto?

Valete.

domenica, febbraio 15, 2009

Paradiso



















Nella foto (Falcon82) da sinistra: Mont, Maurizia Paradiso, Celine Dior, Bertha Black, Matty P e la Tatona.

Credo parli da sola.

Valete.

giovedì, febbraio 12, 2009

Faccia da Ladro














Torino, 10 Febbraio. Berlusconi e Dell'Utri vengono arrestati mentre tentano di rapinare una banca.

Non sapevo fossero tornati al vecchio lavoro.

In realtà erano due rapinatori che hanno organizzato una rapina alla Point Break. Un piano infallibile, non fosse stato per un'impiegata che ha sentito tutto dal bagno, e quindi non ha visto lae facce dei rapinatori: altrimenti nessuno se ne sarebbe accorto.

Due signore fra gli ostaggi hanno commentato:

Signora 1 - Passi che me li tolga dalla pensione, ma così...
Signora 2 - Eh, il popolo della libertà.

Valete.

mercoledì, febbraio 11, 2009

Ring ring














Telefonata Obama-Berlusconi.

O - Hello, is Silvio Berlusconi speaking?
B - Yes.
O - Prrrrrr!

(risate in sottofondo)

-Click-

Valete.

martedì, febbraio 10, 2009

Italia: lo Stato vegetativo

La morte di Eluana Englaro ha portato scompiglio e dichiarazioni che ci riportano all'età della pietra.

Gasparri spara una minaccia a Napolitano, che per una volta ha fatto il suo lavoro: non firmare una legge anticostituzionale. Dice: "peseranno le firme messe e quelle non messe". La frase risveglia persino Fini, che gli dice senza mezzi termini di stare zitto.

Povero Fini, anche lui ha dovuto convivere per anni con Gasparri senza poter staccargli la spina.

Il meglio però viene dal Vaticano. Dice di coloro che erano a favore della scelta di Beppino Englaro "Che Dio li perdoni!". I porporati sono sempre bravi a chiedere scusa per gli altri.

Ieri sera il parroco del mio paese ha suonato "a morto" le campane. Quando morì Piergiorgio Welby non lo fece. Ne deduco che fosse d'accordo, in quel caso. Che dio lo perdoni.

Ricordiamo che mentre ieri sera moriva Eluana, Berlusconi stava tentando di uccidere ancora la costituzione nel nome del popolo italiano.

Quagliariello accusa: "Eluana non è morta, Eluana è stata ammazzata". Una degna prova recitativa del senatore PdL. L'interesse di Berlusconi per la ragazza ha raggiunto punte elevatissime quando la sua azienda (e quindi lui) ha deciso di non interrompere il grande fratello per trasmettere un'edizione speciale del TG5 o di Matrix.
Mediaset però fornisce subito una spiegazione: Eluana adorava i reality show.

Il no di Mediaset a Mentana fa presentare al giornalista le dimissioni. E' bello vedere i giornalisti di Berlusconi che si indignano solo quando cazzo vogliono loro.

Ricordiamo infine le occasioni in cui una morte è giustificata e anzi, è il più alto atto di cristianità al mondo: le guerre in Afghanistan e Iraq, i morti Palestinesi, l'AIDS, l'olocausto e l'omosessualità.

Valete.

lunedì, febbraio 09, 2009

Un po' di libertà

Eluana Englaro è stata liberata dalla sua gabbia.

Gli avvoltoi erano già liberi da un pezzo.

Valete.

domenica, febbraio 08, 2009

Stato vegetativo

















Abbiamo un governo che per rovesciare la democrazia non si ferma nemmeno davati alla salute della gente. Le polemiche nate dalla vicenda della povera Eluana stanno diventando materia di propaganda per Berlusconi e il suo agire eversivo, che non perde occasione per portare avanti il suo progetto piduista, il suo colpo di stato.

L'ultima e agghiacciante mossa del grande evasore è di utilizzare Eluana Englaro per giustificare la modifica della costituzione e trasformare la nostra in una repubblica presidenziale, l'ennesima mossa ad personam. I distacco con Napolitano è una messa in scena, uno stratagemma per far credere al popolino che il presidente della Repubblica abusi del suo potere, che voglia morta una ragazza con la sola colpa di essere in stato vegetativo in questo preciso momento storico.

Con il vaticano che punta il dito e appoggia quei politici che si dicono per la vita e poi mandano le bombe in Iraq. Il vaticano non ha nè il diritto nè il dovere di esprimere un'opinione, di dare ordini: il papa è un farabutto che appoggia i potenti e vuole aumentare le proprie ricchezze.

L'opposizione non fa niente. L'opposizione solidarizza.

In tutto questo l'Italia sta reagendo come ha sempre fatto: si farà stuprare da Silvio, e si troverà nella merda fino al collo senza rendersene conto. Senza lamentarsi.
Come al solito.

L'unico stato vegetativo che vedo in questa ennesima dimostrazione della pochezza della nostra democrazia è quello che affligge il popolo italiano.

E qui non c'è sospensione del trattamento che tenga.

Valete.

mercoledì, febbraio 04, 2009

Il Signore degli Anelli

Chi ha letto il Signore degli Anelli sa benissimo che pochi altri libri sono così infarciti di musica come quello: Tolkien scrive stornelli, intere canzoni anche in elfico (si, era flippato marcio) e spiega che la cultura musicale nella terra di mezzo è, come lo era per noi, il metodo per tramandare le leggende e la storia delle ere passate.

Di recente fattura la trasposizione a musical (si si, brutti stronzi, proprio musical!) dell'intera storia. Guardatevi su youtube la regia e le scenografie, curate nei minimi particolari. Qui vi riporto uno dei pezzi più belli disponibile nella rete: durante il loro viaggio verso il Monte Fato, Frodo e Sam fantasticano sulla fama che porterà loro quell'impresa. Il momento più intimo dei due hobbit, durante il quale tutti i problemi che pesano sul mondo vengono messi in secondo piano dalla loro amicizia.

Dopo questo attacco di ciellinismo acuto, ecco il video.



Valete.

lunedì, febbraio 02, 2009

Made in Italy
















Devo capire quale differenza corre tra una ragazza stuprata e un ragazzo bruciato. Sarò ingenuo ma le trovo due delle più grosse aberrazioni che l'uomo possa compiere. Eppure una differenza ci deve essere visto che nel primo caso una folla inferocita ha tentato di linciare i responsabili di quella violenza.
Può essere che una ragazza sia più debole e indifesa, allora una violenza contro quel genere appaia di gravità maggiore. O magari il ragazzo bruciato non è morto, quindi il fuoco doveva essere molto contenuto.
Sta di fatto che la folla, anzi, gli Italiani si sono indignati di fronte a un tragedia e non hanno battuto ciglio per quell'altra.

Ragazzi, addirittura Napolitano si è accorto che il razzismo sta dilagando: una cosa prevedibile, visto che la Lega ha preso il 20%.

Nel frattempo il governo minaccia di aumentare i militari nelle strade, punta il dito contro extracomunitari e magistratura. Le principali trasmissioni TV lo appoggiano (dai TG a Domenica In) e il cittadino medio ha paura di uscire di casa. Ignorando, e questa è una colpa, che per esempio la maggior parte degli stupri avviene dentro le mura domestiche.

Il governo aumenta i militari. Altrimenti chi spalerà la neve?

Militari per le strade e disciplina a scuola. La Gelmini introduce il 5 in condotta. Un modello autoritario (dio, patria e famiglia) fin da piccoli, così da rendere chiaro come funzionano le cose. Non mi stupirò quando ritireranno fuori le divise. O le scuole separate. Come se la disciplina militare aiutasse i ragazzi a crescere sani. Li aiuta a crescere fascisti, e nient altro.

Intanto cosa fa la mia generazione? Guarda il grande fratello. O peggio, guarda la Gialappa, perchè così puoi guardare il grande fratello senza vergognarti. Siamo un branco di pecore, che critica questi mezzucci, ma quando vede un paio di tette poi si placa subito. O una partita di calcio. Si discute più di quello che di ogni altra cosa: anche le persone più intelligenti si lobotomizzano di pallone.

Morale della favola? Il problema è uno solo: l'ignoranza, dalla quale derivano razzismo, fascismo, dipendenza dalla tv, calcio, che insieme chiudono il circolo vizioso e fomentano l'ignoranza stessa.

Vi si può porre rimedio solo se ciascuno si impegna con se stesso.

Sono molto pessimista.

Valete.

domenica, febbraio 01, 2009

La top ten del Terredì

Questa top ten ha origini locali. Ieri sera, al bar, Tella è stato importunato da una tizia. La signora in questione contestava il nostro uso del televisore e ha commentato:
- Dobbiamo guardare proprio questo? Cioè, non c'è nient'altro in tv? Mettete su Mtv. Anche se poi non mi interessa tanto guardare la Tv.

Tella, pacato, la guarda e risponde:
- Non vedo la parte costruttiva del tuo discorso.

E la tipa, un po' perplessa, se n'è andata.

Le dieci migliori frasi per evitare qualcuno di sgradito

10. Non parlo la tua lingua, perdonami.
9. Sai che se parli rivolto a quell'angolo ti sento lo stesso?
8. Mi stupisco che nessuno ti abbia mai ucciso.
7. Sei sempre così insopportabile o prendi delle pasticche?
6. Eccoti. Stavo proprio pensando: come potrebbe peggiorare questa giornata?
5. Devi essere morto, perchè non ti vedo e non ti sento.
4. Vorrei tanto parlare con te ma non ho voglia di fingere interesse.
3. Oggi ho la lebbra contagiosissima.
2. Cavolo, ora non posso! Ho un appuntamento irrevocabile che ho preso proprio per evitarti.
1. Prendo questa pasticca di cianuro e sono subito da te.

Valete.

Prop 8 - The musical

Ricordate la Proposta 8? Ne parlai qualche post fa, se non sbaglio: il suo scopo, raggiunto in molti stati americani, era quello di abolire i matrimoni omosessuali. Appoggiata dalle lobby cristiane, fu aspramente combattuta dai vip di Hollywood, alcuni dei quali ( tra cui Jack Black nel ruolo di Gesù, Neil Patrick Harris) grazie a Marc Shaiman (Hairspray) hanno collaborato per spiegare alla gente il perchè sia giusto estendere il diritto di matrimonio a tutti.

Purtroppo il video è in inglese, quindi mi rendo conto che non sia del tutto comprensibile.



Valete.