MONTv

MONTmp3

MONTpics

Top Tens

Racconti

BEST VIEWED with MOZILLA FIREFOX

domenica, maggio 17, 2009

Si viaggiare
















Si è concluso il viaggio del papa in terrasanta. E' tornato vivo.

In viaggio dall'8 di maggio, Ratzinger è stato accolto in medio oriente dal re Abdallah II.
"Che meraviglioso esemplare di senza-coda!" il commento del papa alla vista di Rania di Giordania.

La prima tappa in un centro per disabili. Meno male che si veste tutto di bianco.

Il papa è arrivato in terrasanta come portatore di pace e di dialogo interreligioso. E' facile farsi bello dove non ti conoscono.

"La religione è sfigurata dalla violenza". E la democrazia è violentata dal vaticano. Siamo infelici anche noi.

Seconda visita papale in una moschea. Ma solo per puro caso: stava cercando una toilette.

Ratzinger ha ripercorso le tappe fondamentali della Bibbia nei luoghi sacri: il monte Nebo da cui Mosè vide la terra promessa, il muro del pianto, il cenacolo, il sepolcro di Gesù.
Un po' come noi quando andiamo agli Universal Studios.

"La shoah non sia mai negata!" il monito di Ratzinger. "Non dopo la fatica che abbiamo fatto."

Il papa ha chiaramente appoggiato la soluzione dei conflitti e la creazione dei due stati. "Due squadre, come ad Amici. Poi sceglie il pubblico a casa."

Qualche giorno fa un quotidiano titolava: "Il papa contro i muri". Magari, con la papamobile.

In Italia intanto viene arrestato un prete, a Gambettola, per violenza sessuale nei confronti di un 22enne. Lapidario il commento di Ratzinger: "Così vecchio?!".

Ricordiamoci che nel suo bel viaggetto, il signor papa non ha nè visitato la striscia di Gaza, nè ha espresso opinione sui crimini israeliani commessi verso i civili palestinesi.
"Non è nè il momento, nè il luogo." la risposta del vaticano.

Nella foto, Ratzinger mostra alla stampa quanto la fece grossa quella mattina.


Valete.

2 commenti:

Nicola Andrucci ha detto...

mont fai un salto sul blog di luttazzi e partecipa anche tu alla "palestra". sono certo che pubblicherà le tue battute. a me qualcuna l'ha pubblicata

Mont ha detto...

Si ho visto l'iniziativa, ma la discussione sulla satira fascistoide non mi è piaciuta molto... quindi mi sa che passo! :D