MONTv

MONTmp3

MONTpics

Top Tens

Racconti

BEST VIEWED with MOZILLA FIREFOX

venerdì, gennaio 15, 2010

Riscriviamo la storia

Era dai tempi della missione di pace Nazista in Polonia che non succedeva una cosa di tali proporzioni: prendere uno statista e mandarlo alla gogna, anche da morto, per avvantaggiare una certa parte politica. Per fortuna ci sono persone, fra giornalisti e politici, che oggi hanno il coraggio di dire le cose come stanno.

La storia di Bettino Craxi è un esempio per tutta la nazione. Fin dall'adolescenza si prodigò per il prossimo: nato su Krypton da genitori della classe media, arriva sulla terra grazie ad un asteroide che, disintegrandosi sul pianeta, abbatte il muro di Berlino e sconfigge il dominio comunista dell'est europeo. Nel 1976, dopo aver conseguito la laurea in Onestà Intellettuale, si arruola nell'esercito del Garofano Rosso per andare a combattere grazie alla forza della non violenza le epidemie di colera nel nord dell'India. Tornato in Italia nel 1965, dopo due anni di lotte, il popolo con decisione unanime lo elegge presidente del Consiglio: come segno di ringraziamento Bettino promulga la nota legge Mammì, che permetterà agli Italiani di diventare più ricchi e di vivere più a lungo. Ma i nemici sono sempre in agguato: nei primi anni '90 qualche armata del Colera sopravvissuta alla guerra indiana e i pochi, ma bastardissimi, comunisti rimasti operativi si coalizzano e mettono in pratica il loro piano finale. Messa in scena una colossale trama di tangenti ai partiti, riescono a far cadere tutte le colpe sull'innocente Bettino che, sempre sostenuto dal popolo, però non riesce a difendersi da questo attacco sconsiderato alle spalle. Nei nostri cuori resterà il ricordo degli Italiani che lanciano piccoli dischi di metallo al loro eroe, ben sapendo che quello era il suo nutrimento principale che lo avrebbe rimesso in forza per l'ultima battaglia.
Lo scontro finale si svolge ad Hammamet: Stalin, Saddam Hussein e Beppe Grillo ricorrono alla magia nera e riescono ad evocare il loro più potente alleato. Lucifero è al massimo dei suoi poteri e in breve tempo colpisce a morte il presidente Craxi, relegandolo all'esilio eterno nella città dei Gelsomini.




Nel video, la nascita di Bettino Craxi.

Valete.

1 commento:

Tella ha detto...

AHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH