MONTv

MONTmp3

MONTpics

Top Tens

Racconti

BEST VIEWED with MOZILLA FIREFOX

venerdì, aprile 23, 2010

Partito Democratico














Storico congresso nazionale del Pdl. Storico perchè non c'era nient'altro in tv.

Il confronto fra Fini e Berlusconi raggiunge cime epiche: urla, accuse dirette, dita puntate, gente che si alza.
Se non avessi avuto il logo ti SkyTg24 l'avrei confuso per una puntata di Uomini e Donne.

Berlusconi quando si arrabbia davvero si nota: dice frasi sconnesse, balbetta e perde l'uso della mascella. Sembra uno fatto di metanfetamine. E conoscendolo, non mi stupirebbe.

Berlusconi è infuriato e lascia intendere che potrebbe anche espellere Fini dal partito. Il partito dell'amore.

Fini lo sfida: "Che fai, mi cacci?". Ma poi si chiarisce l'equivoco. Non era una sfida, stava chiamando il suo filippino, Kefay Mikachi.

Gianfranco Fini si lamenta della mancanza di democrazia all'interno del partito. Anche fuori non è che ce ne sia poi tanta, eh.

Comunque l'ex missino si è innalzato baluardo della democrazia. "Finalmente qualcuno che si oppone allo strapotere di Berlusconi" ha commentato Bersani.

Siamo un popolo così abituato alla mediocrità che ci basta poco per essere contenti. Infatti il secondo partito è il PD.

Lo strappo è talmente grande che Berlusconi sta seriamente pensando di costruirci un ponte.

Fini e i finiani non trovano giusto che il Giornale di Feltri spari a zero su di loro, che il quotidiano del premier critichi aspramente alcuni membri del partito del premier.

Un bel commento l'ha fatto ieri sera ad Annozero il sindaco di Firenze Matteo Renzi (PD):
"Oggi Fini ha scoperto che il presidente del Consiglio ha un giornale. Fra un paio d'anni si accorgerà anche del conflitto d'interessi."

Ecco, se siamo arrivati al punto che anche il PD si permette di fare delle battute, è ora di darci una mossa.

Adesso anche la Lega s'è incazzata e minaccia la fine dell'alleanza col Pdl. "Quello del Pdl" dice Bossi "è un crollo verticale".
"Eppure io le pillole le ho prese" ha risposto Berlusconi.

E' incredibile come ciò che vive Bossi si ripeta negli elettori della Lega. Bossi si incazza e i leghisti si incazzano. Bossi festeggia e i leghisti festeggiano. Bossi ha un ictus e i leghisti lo votano.

Resta solo monsignor Fisichella a consolare l'abbandonato Silvio: "nonostante tutte 'ste separazioni, un po' di pane azzimo te lo diamo lo stesso".

Ringrazio il Manifesto per l'immagine e il titolo del post.

Valete.

giovedì, aprile 22, 2010

Questione morales

Morales: "Omosessualità e calvizie sono causate dagli alimenti transgenici."

Cooooosa?

Ah, un'altra notizia: la cocaina fa dire un sacco di cagate ai presidenti boliviani.

Valete.

martedì, aprile 20, 2010

Trota d'Aprile




















Renzo Bossi: "Nella vita penso si debba provare tutto tranne due cose: i culattoni e la droga."

Non vuole rischiare. Se gli piacciono, smettere poi è un casino.

Nella foto Bossi: la metà malvagia e la metà stupida.

Valete.

lunedì, aprile 19, 2010

Voce del verbo




















Adesso qualcuno mi spieghi perchè dovrei andare a "sbadurlarmi" in quel negozio lì. Sempre che voglia dire qualcosa.

Valete.

giovedì, aprile 15, 2010

Culo e camicia





















Un vecchio destrorso che ci fa sempre ridere ha esalato l'ultimo respiro. No, non Ratzy: parlo di Raimondo Vianello.

Devo ammettere che da bambino andavo in visibilio durante gli episodi di "Casa Vianello". E che, cresciuto, rimasi molto male nel vederlo dichiarare il suo voto a favore di Silvio Berlusconi. Però tanto di cappello a un pezzo di storia della recitazione italiana.

Muore Raimondo Vianello eppure le tasse non diminuiscono. Il piano di Tremonti non ha funzionato.

Secondo la Banca D'Italia le tasse sono aumentate dal 42,9% del 2008 al 43,2% del 2009. In un Europa che ha previsto un ulteriore aumento della disoccupazione è un dato confortante. O almeno questo è quello che crede Tremonti.

Tremonti. Per il suo compleanno Silvio gli ha promesso una calcolatrice.

Cena Berlusconi-Fini. Commento di Silvio: "Abbiamo mangiato benissimo". Che tensione!

C'era così tensione nell'aria che stavano quasi per rinunciare alle centrali nucleari per una forma di energia più pulita: il generatore Fini-Berlusconi.

Gianfranco e Silvio sono proprio amiconi. Vanno d'accordo come le emorroidi e la preparazione H.

Silvio e Gianfranco? Culo e camicia. Faccia da culo e camicia nera.

Valete.

martedì, aprile 13, 2010

Vizi capitali
















Il cardinal Bertone continua a sparare cazzate. "E' dimostrato che omosessualità e pedofilia sono legate fra loro".

E' vero, c'è un legame fra omosessualità e pedofilia: si chiama sacerdozio.

Quando impareranno a prendersi le loro colpe? E quando i cattolici capiranno che sono rappresentati da una casta di ignoranti, vecchi, maschilisti e ottusi, incarnazione in terra di quelli che chiama vizi capitali?

Superbia: ritenersi intoccabile, al di sopra degli altri, impossibile da giudicare.

Ira: cercare vendetta accusando chi non ha colpe.

Avarizia: volere a tutti i costi la ricchezza e il potere sugli altri.

Invidia: provare odio verso chi vive non curandosi del giudizio della casta.

Gola: voglia di nutrire corpo e anima al di là del necessario.

Accidia: dimenticare volutamente che si è servi di dio, e non suoi padroni.

Lussuria: beh, questa va pure spiegata?

Io non so se dio esista, credo di no, ma sono sicuro che se ci fosse una forza positiva ultraterrena, questa chiesa sarebbe la sua nemesi. Satana è il Vaticano.

Valete.

sabato, aprile 10, 2010

giovedì, aprile 08, 2010

8x1000. Ora Basta.



Ora basta.

Valete.

martedì, aprile 06, 2010

Procione


























Un russo folle, ubriaco, tenta di stuprare un procione. Dico tenta perchè l'animale, che scemo non è e ha la giusta pretesa di scegliere i suoi partner, si ribella e per tutta risposta lo evira.

Riassumo: sbronzo, vuole fottersi un procione, ci perde il cazzo.

Riesce a correre al pronto soccorso dove fanno il possibile: ormai nel bosco c'è un animale che si bulla del suo nuovo souvenir a forma di cappella.

Un amico dell'ubriacone: "Non guardate me: mi piace la piga."

Forte la delusione del 44enne russo: "Al bar mi aveva fatto capire che ci stava."

Berlusconi: "Non poteva pagarlo?"

Inoltre, guardando la pagina wiki, si scopre che in Russia non c'è traccia di quella specie.
Vatti a fidare delle conoscenze su internet.

Nella foto il procione sfodera le sue alte tecniche ninja di autodifesa.

Valete.

lunedì, aprile 05, 2010

Quattro anni quattro

Questa si che è lungimiranza. Pubblicato 4 anni fa, ecco uno dei miei "Vangeli Prostatici" che ritorna molto attuale.
Dal Vangelo secondo Me - Gesù e i bambini
Gli presentavano anche i bambini perché li accarezzasse, ma i discepoli, vedendo ciò, li rimproveravano. Allora Gesù disse: -Lasciate che i bambini vengano a me: non glielo impedite perché a chi è come loro appartiene il regno di Dio. E poi quando vi obbligherò alla castità, questa sarà l’unica legge che vi ricorderete.-
Parola d'un signore.

Valete.

domenica, aprile 04, 2010

Dite "No" alle pompe

Leggete questa notizia. Io non ce la faccio a tacere.





































Berlusconi: "No alle pompe? E come cazzo scelgo i ministri?"

Binetti: "Non c'era bisogno che me lo dicesse lui..."

Luttazzi: "Voglio proprio sentire chi è quello volgare, adesso."

Wojtyla: "Chi cazzo gli ha insegnato a parlare a questo?!"

Gasparri: "Anch'io! Anch'io! Cazzo, culo, figa, tette, merda!"

Valete.

venerdì, aprile 02, 2010

Non amo il prossimo, sono cattolico

Dopo questa meravigliosa notizia ecco un vademecum per rispondere nel caso vi capiti una roba simile.

Le dieci migliori risposte alla frase "qui non vendiamo preservativi, siamo cattolici"

10. Anche io! Infatti li buco prima di infilarli.
9. Perfetto: spiegateglielo voi a quella prostituta che si dovrà beccare la candida, stasera!
8. Azz... potrei avere dei condom?
7. Oh, ok... dovrò dire a mio figlio che farà un compleanno senza palloncini.
6. Signori, sono un fervido comunista: mica vorrete che abbia una progenie?!
5. Hey, siete voi a non dover scopare, mica io!
4. Tranquilli, mi serve per conservare un feto.
3. Pazienza, tanto non era neanche consenziente.
2. Allora mi dia un pacco di guanti sterili e del nastro adesivo forte.
1. E con cosa vi coprite la testa quando piove?

Valete.

giovedì, aprile 01, 2010

Eh beh

















Pedofilia e Vaticano.

Bertone: "Sordomuti poco attendibili."
Invece uno che crede alla storia della mela e del serpente sì che è affidabile.

E poi, sempre lui: "Nessuna ombra annulla il bene compiuto dai sacerdoti". Basta violentare i bambini al buio.

Interessante il parere di Navarro-Vals (si, proprio quello de "Il grande Ratzinger"): "è meglio smettere di parlare di pedofilia e cominciare a discutere della furibonda fobia scatenata contro la Chiesa cattolica."

Certo, povera chiesa, così finisce che passa per un covo di vecchi viscidi. E' la solita tecnica: si scambia il carnefice con la vittima.

Oggi Ratzy ha espresso l'obbligo morale per i cattolici verso l'obiezione di coscienza. Molti si sono chiesti perchè il papa parli di aborto e non dica nulla sulla pedofilia. Se fossi sospettoso potrei pensare a una connessione fra aborto e bambini, ma lungi da me fare certe allusioni.

A proposito di aborto, novità nel PD.

Un gruppo di senatori scrive a Bersani: "L'imborghesimento ci tenta in continuazione e arriva persino a coinvolgerci in scellerate trasversalità ammantate di riformismo".

L'imborghesimento? Ragazzi, Marx sarebbe orgoglioso di voi.

Groucho Marx.

La vignetta è tratta da quelle adorabili canaglie di blogsboc.blogspot.com.

Valete.