MONTv

MONTmp3

MONTpics

Top Tens

Racconti

BEST VIEWED with MOZILLA FIREFOX

sabato, gennaio 22, 2011

Repetita iuvant

















Per l'ennesima volta Salvatore Cuffaro viene condannato a 7 anni per i suoi rapporti con la mafia. Ora non avrà più da festeggiare coi cannoli.

Dopo non so quanti anni di indagini e ricorsi, oggi, dopo la sentenza definitiva, è andato a costituirsi. Dopo anni di indagini, soldi spesi e lavoro su lavoro, questo si costituisce. Ecco come lo accoglierei io:

- Permesso? Sono Cuffaro, vorrei costituirmi.
- Ah, bene bene. Si sdrai pure sul tavolo operatorio: è così difficile trovare dei donatori.

Durante la decisione della Cassazione, Cuffaro ha detto che sarebbe rimasto nella sua residenza romana raccolto in preghiera. Cazzo, se devi pregare una divinità per risultare innocente direi che la tua colpevolezza è palese.

A proposito di preghiera. Ratzinger ha ribadito ancora una volta il suo NO alle unioni omosessuali. Eh lo so, ce lo stavamo chiedendo in tanti cosa ne pensasse. Nel frattempo dice pure la sua sul caso Ruby-gate: "Bisogna ritrovare le radici spirituali e morali. Chè non so più dove le ho messe."

E qui scoppia la bagarre. Nucara (Pri) risponde al re del Vaticano: "Pensi ad occuparsi dei preti pedofili". Nucara sei un ingenuo. Ratzinger non si è mai occupato dei preti pedofili, secondo te comincia oggi?

Vi mancava qualcuno che dice sfrondoni a destra e a manca? Valter Veltroni torna al lingotto a dire un mucchio di cazzate. L'occasione è la presentazione della minoranza interna al PD: il Movimento Democratico. Il MoDem. Trattandosi di Veltroni è sicuramente (al massimo) un 56k.

"In Italia con una coalizione di sinistra non si vince". Finalmente ha capito anche lui da che parte sta il PD.

Nella foto Totò Cuffaro è deluso perchè sperava di arrivare almeno a 10 anni.

Valete.

Nessun commento: